PREGHIERA A MARIA "VIRGO SACERDOS"

Maria Madre dei sacerdoti

PREGHIERA
A MARIA "VIRGO SACERDOS"
indulgenziata da S. Pio X

O Maria, Madre di misericordia,
Madre e Figlia di Colui che è Padre delle misericordie e Dio di ogni consolazione
[1], Dispensiera dei tesori del Figlio Tuo [2], Ministra di Dio [3]
Madre del Sommo Sacerdote Cristo, e Tu stessa Sacerdote insieme ed Altare
[4], Tempio immacolato del Verbo di Dio [5] Maestra degli Apostoli e dei
Discepoli di Cristo
[6], proteggi il Sommo Pontefice, intercedi per noi e per
i nostri Sacerdoti, affinché il Sommo Sacerdote Cristo Gesù purifichi
i nostri cuori, e possiamo così accostarci degnamente e piamente alla sacra
sua mensa.
O Vergine Immacolata, che non solo ci hai dato il Pane del Cielo, Cristo, a remissione
del peccato
[7], ma tu stessa sei Vittima accettissima a Dio immolata [8] e gloria
del Sacerdozio [9]! e che, per testimonianza del beatissimo tuo servo S. Antonino
quantunque non rivestita dei sacramento dell’Ordine, fosti tuttavia ripiena di
ogni dignità e grazia, che tal Sacramento conferisce
[10], dal che con
ragione ti si da il titolo di Vergine e Sacerdote"; deh! riguarda pietosa
noi e i sacerdoti del Figlio Tuo; ci salva, ci purifica e ci santifica, affinché
possiamo santamente partecipare ai tesori ineffabili dei Sacramenti, e meritare il
conseguimento della eterna salute delle anime nostre. Così sia.
O Madre di misericordia, prega per noi.
O Madre dell’Eterno Sacerdote, prega per noi.

[1] Riccardo da S. Lorenzo
[2] S. Bernardino.
[3] S. Bernardino da Busto.
[4] S. Epifanio.
[5] Blosio.
[6] S. Tommaso da Villanova.
[7] S. Epifanio. 8. S. Andrea Cretese.
[9] S. Efrem.
[10] Epistola di SS. Pio IX, 25 agosto 1873.

Concediamo 300 giorni d’indulgenza a chiunque recita con pietà e divozione
questa preghiera.

9 Maggio 1906. Pius P. P. X.